logo
Aggiungimi come amico su Facebook Guarda i nostri Video su YouTube
il coro
La storia del “Corona Chorus” ha inizio nel 1998 quando un gruppo di giovani reggini accomunati dal desiderio di coniugare il piacere di stare insieme con il gusto di cantare il genere Gospel e Spiritual decide di riunirsi sotto la guida del M° Francesca Ferrara, vera promotrice del progetto, e dare inizio al percorso di studio di questi generi musicali.
Il Corona Chorus ha al suo attivo circa 100 concerti effettuati in piazze, teatri e chiese in tutta la Calabria e la Sicilia passando per locations prestigiose tra le quali il Teatro Francesco Cilea, Piazza Castello a Reggio Calabria, la Storica Chiesa di San Giovanni di Enna, la Cattedrale di Gerace (RC), il suggestivo Eremo “SS. ECCE HOMO” di Mesoraca e l’Aula Nervi in Vaticano. I concerti e gli eventi artistici sono organizzati dall’Associazione Culturale Corona Chorus, anche in collaborazione con gli enti territoriali o con altre associazioni di volontariato e molto spesso sono a sostegno dei progetti solidali di associazioni, ONLUS e ONG, tra le quali: TELETHON, AGI2000, A.V.O., Piccola Opera Papa Giovanni ed AISM.
L’esperienza acquisita durante i concerti e la voglia di promuovere ulteriormente la magia del canto Gospel porta l’associazione ad organizzare nel 2003 la prima edizione di Reggio Gospel Day manifestazione nata come rassegna di cori gospel e alla quale si è aggiunto negli anni successivi un seminario, unico nel meridione, sulla musica gospel & spirituals, per ogni edizione tre giorni di seminari sulla musica AfroAmericana con la presenza di docenti di fama internazionale come Cheryl Porter la cui conoscenza e profonda amicizia ha cambiato in positivo l’approccio del gruppo verso il canto corale avvicinando così ì coristi alla musica “vissuta” e non solo eseguita.
Nel 2004 si ripete la straordinaria esperienza del Reggio Gospel Day che si chiude con il grande concerto in un Teatro Cilea straripante di pubblico che ha visto salire sul palco Cheryl Porter accompagnata dal coro composto dai quaranta partecipanti al seminario.
Nel marzo 2005 ed in seguito nel 2006, il Corona Chorus ha animato insieme ad altri cori, la celebrazione Mariana in occasione della III e IV Giornata Europea degli Universitari tenutasi in Aula Nervi in Vaticano alla presenza del Santo Padre.
Nel 2008 la terza edizione del workshop Reggio Gospel Day e nel Gennaio 2009 ancora un concerto da “tutto esaurito” al Teatro Francesco Cilea.
In tutti questi anni il Corona Chorus ha cantato in lungo e in largo per tutta la Calabria e la Sicilia aderendo nel contempo a varie iniziative volte a promuovere il Gospel e lo Spiritual tra le quali la 5a Rassegna Polifonica Mater Puritatis a Giarre , diverse edizioni della Rassegna Corale “Città di Palmi”, la Rassegna Corale Antoniana a Reggio Calabria, “Voci nel Mediterraneo” a Bova Marina, la Rassegna Corale Nazionale Gospel & Spirituals a Catania.
“LORD WE PRAISE YOU”, “EVERYBODY CLAP YOUR HANDS”, “OH HAPPY DAY”, sono solo alcuni brani del vasto repertorio del Corona Chorus che, grazie all’originale interpretazione, fanno vivere le sensazioni tipiche delle musicalità africane dove i sentimenti sono espressi non solo dalla voce, ma anche dal fervore fisico del battere delle mani, dei piedi e dall’ondeggiare del corpo.